Frutto del lavoro intenso e meticoloso di vignaioli esperti, i vini dell’Alto Adige sono coltivati e maturati secondo i principi del loro terroir, e quindi non sono frutto di mode passeggere, ma apprezzati per la loro autenticità. I vini bianchi altoatesini, freschi e minerali al palato, strutturati nel gusto, sono fra i migliori del panorama vinicolo italiano. Ma anche i vitigni autoctoni come la Schiava, il Lagrein o il Gewürztraminer stanno vivendo un momento di meritato splendore.