L’annata 2016 Alto Adige
13.06.2017

Guide italiane di vini degustano l’annata 2016

“Espresso“ azzarda già una prima prognosi dei risultati

Anche quest’anno, i rappresentanti delle più rinomate guide vini italiane fanno tappa a Bolzano da fine maggio a inizio luglio per degustare ben 2.730 Vini Alto Adige. L’Alto Adige è in realtà uno dei più piccoli territori vinicoli in Italia, ma risulta particolarmente presente sul mercato. La quantità di vini d’eccellenza in Alto Adige è straordinaria e per questo troviamo i Vini Alto Adige regolarmente tra le prime pagine delle guide vini.

Cosa ci riserva la valutazione delle guide 2018? Le degustazioni sono ogni anno più interessanti, in quanto i Vini Alto Adige rappresentano un prodotto naturale e quindi fortemente influenzato dalle condizioni climatiche. Il 2016 è stato un anno complicato: “L’estate piovosa ha nuociuto ai vitigni più precoci e coltivati a bassa quota, mentre ne hanno tratto profitto i vitigni più tardivi e situati su media collina”, così Pierluigi Gorgoni, ambasciatore e degustatore per la guida vini Espresso, riassume i risultati attesi ed aggiunge: “Sia vini rossi che bianchi, tra cui il Pinot bianco e il Sauvignon, sono sensazionali quest’anno!”. Nonostante l’annata bizzarra, i Vini Alto Adige otterranno ampio successo, di questo è certo l’assaggiatore di vini. “Rispetto a molti vini italiani, i Vini Alto Adige sono caratterizzati da una netta definizione e limpidezza di profumi, che raramente si riscontrano altrove. Queste qualità sono particolarmente evidenti nell’annata 2016.”

La partenza per il tour di degustazione è prevista il 29 maggio presso la Camera di commercio di Bolzano, con la guida Vini Buoni. Seguiranno le degustazioni di Doctor Wine, Espresso, Gambero Rosso e Slow Wine. I Vini Alto Adige premiati saranno resi noti in autunno e pubblicati nella relativa guida vini.

Gli amanti del vino potranno poi degustare i Vini Alto Adige in occasione dell’evento Top of Vini Alto Adige in autunno 2017. Questa degustazione esclusiva riunisce i migliori vini e gli intenditori più entusiasti. Per la prima volta sarà Bressanone ad ospitare questo evento sensazionale.

(Nell'immagine: a destra Pierluigi Gorgoni, sullo sfondo Sabatino Sorrentino, dell "Espresso")
Un altro assaggio?
Altre cose da sapere sul mondo vinicolo dell'Alto Adige
Degustazione Vini Alto Adige con formaggi
Consigli

Vino e formaggio: una coppia affiatata

Il vino e il formaggio sono una coppia molto affiatata, ma a condizione che siano abbinati correttamente. Quali accorgimenti occorre adottare? Per ...
Torni all'elenco