Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
19.11.2018

I vincitori della 13esima edizione di Dolcissimo

“Terminum 2015” della Cantina Tramin si aggiudica il primo posto

Un anno davvero felice per la Cantina Tramin: dopo il meritatissimo riconoscimento di “Robert Parker Wine Advocate”, che ha assegnato il punteggio massimo all’eccezionale EPOKALE 2009, l’enologo Willi Stürz torna alla ribalta conquistando, con il suo “Terminum 2015”, l’ultima edizione del “Premio Dolcissimo”, evento che si è svolto lo scorso 9 novembre a Tirolo. A ricordo del successo ottenuto, la giuria ha consegnato a Willi Stürz il certificato e una statua in bronzo scolpita dall’artista meranese Irma Hölzl. A questa edizione di Dolcissimo hanno partecipato 26 vini dolci, dieci dei quali hanno ottenuto riconoscimenti.

Secondo posto per la Cantina Girlan, vincitrice della scorsa edizione, che quest’anno ha conquistato i giudici con il suo “Pasithea Oro 2016”, seguita dall’ottimo “Sissi 2016” dell’enologo Stefan Kapfinger della Cantina Merano. La giuria, composta da rappresentanti del Merano International Wine Festival, dell’Associazione Italiana Sommelier Alto Adige, di IDM Alto Adige e da albergatori e ristoratori, ha avuto l’imbarazzo della scelta.

Il premio per il miglior produttore di Moscato Rosa è andato all’enologo Matthias Hauser di Castel Sallegg per il suo “Moscato Rosa 2015”. Gli altri vini dolci premiati dalla giuria il 9 novembre sono stati:

-Saphir Sauvignon Passito 2016 (Cantina Podere Laimburg);
-Canthus Passito Weinberg Dolomiten 2015 (Cantina Colterenzio);
-Goldmuskateller Passito Vinalia 2016 (Cantina Bolzano);
-Juvelo Südtiroler Gewürztraminer Passito 2016 (Cantina Andriano);
-Gewürztraminer Passito Cresta 2016 (Tenuta Rottensteiner);
-Roen Gewürztraminer Vendemmia Tardiva 2016 (Cantina Tramin).
Congratulazioni agli enologi altoatesini per l’ottima qualità e il gusto eccezionale dei vini dolci da loro proposti.
Un altro assaggio?
Altre cose da sapere sul mondo vinicolo dell'Alto Adige
News

Una vacanza circondata da vigneti

L’Alto Adige è una terra di grandi vini. Qui il paesaggio è caratterizzato da forti contrasti: il clima alpino è mitigato da influssi mediterranei, i ...
News

L’unione fa la forza

Vi siete mai chiesti quanto lavoro c’è in un bicchiere di vino? Dalla potatura al taglio della vite, dai trattamenti fitosanitari alla raccolta, fino ...
Torni all'elenco