Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
25.01.2018

Palcoscenici internazionali per i vini altoatesini

Il vino altoatesino va in tour nel 2018

L’Alto Adige è un territorio dedicato al vino: sono venti i diversi vitigni, certificati DOC, coltivati ad un’altitudine compresa tra i 200 e i 1.000 metri su una superficie di circa 5.400 ettari, una delle aree vinicole più piccole d’Italia! Una tradizione importante quindi, che merita di essere fatta conoscere ad un pubblico sempre più ampio, anche a livello internazionale.

Per questo sono numerosi gli eventi promossi per presentare i vini d’eccellenza dell’Alto Adige, sia bianchi che rossi, illustrandone le curiosità e le novità del settore, raccontando la filosofia che ne è alle spalle e la grande passione dei produttori locali.

Tra le manifestazioni in programma in Alto Adige non si può non citare “Dolovino on Snow”, un tour “di-vino” ai piedi delle Dolomiti all’Alpe di Siusi. Un altro evento imperdibile del 2018 è il “Wine Skisafari”: un viaggio sugli sci in Alta Badia per andare alla scoperta dei vini d’eccellenza della regione ad oltre 2.000 metri di altitudine. I vini altoatesini saranno protagonisti anche alla “fiera Hotel”, la manifestazione che si svolgerà ad ottobre, presso lo stand dell’Unione Albergatori e Pubblici Esercenti dell’Alto Adige (HGV). Un altro importante evento enologico è “Top of Vini Alto Adige”, in occasione del quale sarà possibile degustare i vini altoatesini premiati dalle più rinomate guide italiane del settore.

Tra gli eventi di risonanza nazionale non si può dimenticare il famosissimo “Vinitaly”, che si svolgerà a Verona nel mese di aprile 2018 e vedrà riuniti esperti, produttori e operatori del settore gastronomico. Gli amanti del vino non dovranno poi perdersi i seminari organizzati nel 2018 dall’Associazione Italiana Sommelier. Infine una novità assoluta in programma quest’anno: uno speciale road-show con tappe a Milano, Firenze e Roma, in occasione del quale sarà possibile degustare i vini d’eccellenza altoatesini. A breve vi daremo tutte le informazioni!

Anche diverse manifestazioni internazionali vedono i vini altoatesini protagonisti a livello europeo, come ad esempio “VieVinum”, il festival internazionale del vino che si svolge a Vienna ogni due anni, a cui parteciperanno diversi produttori di vino altoatesini. L’Austria è da sempre palcoscenico privilegiato per i vini altoatesini, che sono addirittura materia di studio nelle scuole alberghiere del Tirolo. Inoltre accademici e sommelier austriaci sono spesso in visita in Alto Adige per essere sempre aggiornati sugli sviluppi del settore, visitando le cantine e degustando i vini altoatesini. I vini altoatesini saranno presenti anche in Germania, alla fiera “ProWein” di Düsseldorf dedicata ad alcolici e superalcolici: un evento assolutamente da non perdere, rivolto ad un pubblico internazionale e che vede la partecipazione di oltre 6.500 produttori da 60 Paesi. Da ultimo, i vini altoatesini saranno degustati anche in master class e degustazioni guidate dedicate a giornalisti, appassionati e sommelier anche in Germania, nel Regno Unito e nei Paesi Bassi.


Non solo Europa però per i vini dell’Alto Adige, che verranno presentati in fiere e master class anche sui mercati di Giappone, Stati Uniti, Cina e Russia.

Che il viaggio cominci!
Un altro assaggio?
Altre cose da sapere sul mondo vinicolo dell'Alto Adige
News

Il vino: sapere e piacere

Vi siete mai chiesti quali sono gli aromi che influenzano il gusto del vino? O come clima e terreno influiscano sulla sua qualità? O, ancora, che ...
News

Bici e vino: un’accoppiata vincente

Bicicletta e vino: a prima vista un’accoppiata improbabile. La bici è sinonimo di vita attiva, relax e movimento; mentre il vino è sinonimo di ...
Torni all'elenco