Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
11.12.2017

Pan di zenzero e sentori di rosa

Tutto il gusto del Natale

Il periodo dell’Avvento è una gioia per i sensi: gli occhi si perdono nelle luci del Natale mentre alle orecchie giungono musiche e melodie di festa, le mani si scaldano stringendo una calda tazza di tè e profumi e sapori deliziosi risvegliano il gusto e l’olfatto.

Tra tutti i sapori e i profumi ce n’è però uno in particolare capace di riportarci alla magia dell’infanzia: quello del pan di zenzero, che con il suo inconfondibile aroma di vaniglia, cannella e chiodi di garofano risveglia subito l’immagine del Natale. Di pan di zenzero ne esistono innumerevoli forme e varianti, ma non c’è niente di meglio di quello fatto in casa, seguendo la ricetta che abbiamo preparato apposta per voi. Chi bambino non è più potrà accompagnare questa tipica specialità con un vino davvero speciale e perfetto come abbinamento: il Moscato Rosa dell’Alto Adige; ottenuto da uve Moscato Rosa coltivate sul territorio fin dal XIX secolo, è un vino “voluttuoso” dai sentori di rosa, noce moscata e bacche rosse, equilibrato da una buona acidità e da una struttura morbida e rotonda che si sposa perfettamente con dolci saporiti come è appunto il pan di zenzero. La bassa resa del vitigno e la delicata coltivazione ne fanno una specialità assai ricercata tra i vini rossi locali.

Ricetta dei biscotti di pan di zenzero

Ingredienti:
300 g di farina, 180 g di miele, 180 g di zucchero di canna, 100 g di burro, 100 g di mandorle tritate, 1 tuorlo d’uovo, cannella in polvere, chiodi di garofano in polvere,
1 limone, 2 cucchiaini di lievito in polvere, 2 pizzichi di vaniglia in polvere, 1 cucchiaino di zucchero a velo, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 100 g di palline di zucchero arcobaleno

Preparazione:
Unire lo zucchero di canna, il miele e il burro tagliato a cubetti e scaldare il composto a bassa temperatura. Mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Lasciare raffreddare il composto e aggiungere quindi il tuorlo, un pizzico di cannella e uno di chiodi di garofano, 1 cucchiaino di scorza di limone, le mandorle tritate,
la farina e il lievito in polvere. Impastare il tutto fino a quando l’impasto non si stacca facilmente dalle mani.
Mettere l'impasto in una ciotola, coprire e lasciar riposare per un’intera notte a temperatura ambiente.
Il giorno successivo, spianare l’impasto con il mattarello fino ad ottenere un foglio di 0,5 cm di spessore, da cui ritagliare le forme volute. Tempo di cottura: 20 minuti. Temperatura del forno: 180°C
Unire zucchero a velo e succo di limone e con il composto ottenuto glassare i biscotti; decorare infine con le palline di zucchero colorate.
Un altro assaggio?
Altre cose da sapere sul mondo vinicolo dell'Alto Adige
News

Novità nel mondo del vino

Lo stoccaggio e la conservazione dei vini non sono così semplici come potrebbe sembrare: temperatura costante, livelli di umidità controllati e ...
Torni all'elenco