Vini Alto Adige con formaggio altoatesino
25.05.2021

Vino e formaggio: una coppia affiatata

I consigli di Sigrid Innerebner, ambasciatrice del gusto

Il vino e il formaggio sono una coppia molto affiatata, ma a condizione che siano abbinati correttamente. Quali accorgimenti occorre adottare? Per esempio, quale vino è meglio scegliere per un formaggio saporito? E quale per un formaggio delicato? Ne abbiamo parlato con Sigrid Innerebner, ambasciatrice del gusto, raccogliendo tanti consigli utili.

  • Ma davvero il vino si sposa bene con il formaggio?

    Assolutamente sì! Il vino dell'Alto Adige e il formaggio dell'Alto Adige fanno parte delle gioie culinarie della vita, e credetemi, è un piacere sopraffino trovare gli abbinamenti perfetti, come pure sperimentarne spesso di nuovi.

  • Che cosa è importante considerare quando si vuole abbinare un vino a un formaggio?

    Prima di tutto, il sapore del formaggio non dovrebbe mai essere più intenso della struttura aromatica del vino. Ecco perché è importante scegliere il formaggio giusto. Di solito, un vino e un formaggio dello stesso territorio si sposano bene insieme, sicché abbinare formaggi altoatesini a vini dell’Alto Adige è già un primo passo azzeccato.

  • Quali formaggi altoatesini si abbinano bene a quali vini dell’Alto Adige?

    Ecco alcuni formaggi che mi piace assaporare bevendo dei vini altoatesini:

    La “Strega delle erbe”
    Questa specialità casearia ha un sapore fresco e piacevolmente burroso, impreziosito da 17 erbe aromatiche alpine, e grazie a questa caratteristica si abbina molto bene allo Chardonnay dell'Alto Adige.

    Il formaggio “Lagrein”
    Come suggerisce il nome, questo formaggio si gusta molto bene sorseggiando un calice di Lagrein dell'Alto Adige. Questa specialità prende il nome dal vitigno autoctono omonimo, e deve il suo sapore al fatto di essere aromatizzato con il vino rosso e con erbe preziose.

    Il “Luis Trenker”
    Questo formaggio stagionato a base di latte vaccino è molto saporito e aromatico. La sua pasta, frolla e leggermente filante, ha un profumo fruttato con note leggere di fieno, e aromi persistenti di cacao e noci tostate. Tali caratteristiche lo accomunano al Cabernet Sauvignon dell'Alto Adige, sicché l’abbinamento che consiglierei sarebbe proprio con questo vino rosso.
  • Con il formaggio si sposa meglio il vino rosso o bianco? E da che cosa dipende?

    Non c’è una regola generale, dipende dalle caratteristiche aromatiche del formaggio e del vino. Un vino fruttato, ad esempio, si abbina molto bene alle note fruttate del formaggio, mentre un vino più corposo è più adatto a formaggi saporiti e piccanti.

    Ma se per gli aromi è meglio che il vino e il formaggio siano sulla stessa linea, ciò non vale necessariamente dal punto di vista dell’acidità e degli zuccheri residui, anzi, abbinare un formaggio acidulo a un vino dolce, tanto per fare un esempio, può essere molto stimolante.

    Se poi si servono composizioni di diversi tipi di formaggi, per la scelta del vino consiglierei di farsi guidare dal formaggio più saporito.

  • Quali vini consiglierebbe per un formaggio delicato?

    Un formaggio delicato, come ad esempio un formaggio fresco o di capra, lo abbinerei a un vino dal profilo organolettico leggero, quindi a un bicchiere di Pinot bianco dell'Alto Adige. Con le sue note fruttate di mela e di pera matura, e con i suoi aromi di camomilla e nocciola cremosa, direi che sarebbe il compagno ideale di un formaggio delicato.

  • E quale vino, invece, consiglierebbe per un formaggio saporito?

    Un formaggio saporito si valorizza meglio bevendo un vino in grado di esaltarne gli aromi, quindi la prima scelta secondo me ricade su un vino rosso altoatesino più corposo. Ma un’alternativa valida potrebbe essere un vino bianco dell'Alto Adige strutturato o invecchiato.

  • Quale vino abbinerebbe a uno Stelvio DOP?

    Lo Stelvio DOP è un tipico formaggio di montagna, con una pasta morbida, malleabile e leggermente filante. Direi che l’abbinamento migliore potrebbe essere un Pinot nero dell'Alto Adige oppure un Gewürztraminer altoatesino invecchiato, due vini che a mio avviso sono in sintonia con il ventaglio organolettico e con gli aromi dominanti del formaggio.

  • Qual è la Sua combinazione preferita fra vino e formaggio?

    La mia combinazione preferita è il Carbonito – un formaggio morbido a base di latte di capra affinato con la cenere – abbinato a un buono spumante dell'Alto Adige.

In ogni caso – conclude Sigrid Innerebner – benché a prima vista abbinare un vino al formaggio giusto possa apparire difficile, la regola d’oro è che alla fine contano più di tutto le preferenze personali.

A tutti i lettori, dunque, buon divertimento e buon appetito alla scoperta della vostra combinazione preferita.
Un altro assaggio?
Altre cose da sapere sul mondo vinicolo dell'Alto Adige
Torni all'elenco