Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Sentiero del vino di Chiusa

Il Sentiero del vino di Chiusa racconta la storia della vinicoltura in Valle Isarco, facendo conoscere i vitigni e il terroir speciale di questa valle. Il percorso prende il via al Lido di Chiusa e prosegue verso la frazione di Coste, attraversando i pittoreschi vigneti della Valle Isarco. Sono diverse le tavole informative che illustrano il lavoro nelle vigne, la flora e la fauna che vivono in questi vigneti e nei dintorni. Il panorama strepitoso sul Convento di Sabiona e sul Gruppo delle Odle nelle Dolomiti - Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO - sono la ricompensa più bella per questa camminata di due ore: una gioia per grandi e piccoli escursionisti. Con un'escursione guidata settimanale nel mese di maggio si può scoprire molto sul Sentiero del vino di Chiusa, sui vigneti e sulle cantine della zona. E si può prendere parte alla degustazione dei vini più famosi di questa regione: il Sylvaner, il Riesling e il Veltliner, i vitigni tipici di Chiusa e della media Valle Isarco, che trovano qui le condizioni migliori e un terroir particolare.

Punto di partenza: Lido di Chiusa
Lunghezza: 4 km
Dislivello: 220 m
Durata: 2 h
Difficoltà: facile

Informazioni:
Associazione turistica di Chiusa
Tel. +39 0472 847 424
info@klausen.it