Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Vino e scienza

Ad Auna di Sotto sul Renon si continua l'eredità del prof. Rainer Zierock

Negli anni'90, Rainer Zierock era una rockstar degli enologi. Laureato in scienze agrarie, è un professore universitario e un consulente in viticoltura molto apprezzato e richiesto in Italia, Germania, Svizzera e Francia. Trova però la sua tenuta ideale, perfetta, in Alto Adige e fonda l'azienda Dolomytos con sede in un'antica residenza del XIV secolo ad Auna di Sotto - Renon.

Con Margaret Hubmann acquista la proprietà alla fine degli anni '90, vi mette a dimora 150 diversi vitigni e si lascia guidare dalla mitologia degli antichi Greci. Così, il pentagono assume un'importanza specifica, per Zierock, che produce i suoi vini e organizza un sistema di degustazione secondo il principio del pentagramma.

Il Leitmotiv della tenuta Dolomytos di Auna di Sotto, sul Renon, diventa "panta rei" - tutto scorre, anche in cantina, secondo la legge di gravità. "Tutti i passaggi di lavoro possono essere messi in pratica seguendo la pendenza naturale, senza interventi esterni - fino all'imbottigliamento" - racconta Norbert Marginter, che in veste di nuovo proprietario gestisce la tenuta Dolomytos come da insegnamenti del professore, venuto a mancare nel 2009.

Sono tre gli ettari coltivati nel modo più naturale possibile, la selezione durante la vendemmia è particolarmente attenta e l'uva raccolta rimane per 10 - 14 giorni a contatto con le bucce, prima che la fermentazione si inneschi spontaneamente. Segue poi l'affinamento in ZIGARILLOS di legno di rovere francese. "Tutti i nostri vini derivano da tagli di vini italiani e greci" - racconta Marginter. Nella tenuta Dolomytos, allora, i Greci non hanno lasciato solo le loro orme "mitologiche".
"In cantina si possono impostare tutte le fasi di lavoro senza alcuna influenza esterna, solo seguendo la loro naturale successione - fino all'imbottigliamento".
Norbert Marginter, proprietario della tenuta Dolomytos

Conoscere i nostri vignaioli

Carattere, passione e dedizione per il vino