Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

ViaCulturaVini di Marlengo

Lo stretto legame che unisce Marlengo al vino esiste già da secoli. Ovunque se ne trovano delle testimonianze storiche, ad esempio a partire dal XII secolo le registrazioni dell’ufficio di riscossione sulle “decime umide” che si versavano in forma di vino. Altro esempio: il canale d’irrigazione costeggiato dal sentiero che porta da Tel a Marlengo, costruito nel 1756 dai monaci certosini della Val Senales per il loro podere vinicolo di Marlengo.

Un buon modo per iniziare! La ViaCulturaVini di Marlengo (4 km) parte dal centro del paese, si snoda lungo vicoli poco trafficati passando per la Cantina sociale Merano Burggräfler e le numerose aziende vitivinicole di via Terzo di Mezzo per poi tornare a Marlengo in un percorso circolare. Lungo il sentiero sono collocati steli informative, con testi sulla storia del vino e la cultura vitivinicola, e oggetti per la viticoltura a grandezza naturale: il falcino per le viti, l’ammostatoio e la tradizionale “Pazeide”, un antichissimo recipiente per il vino e le misurazioni, installata sulla piazza centrale del paese.

Punto di partenza: Marlengo, centro paese
Lunghezza: 4 km
Dislivello: 100 m
Durata: 1,5 h
Difficoltà: facile

Informazioni:
Tourist Board Marlengo
+39 0473 44 71 47
mail@marlengo.info