Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Quando si chiude una porta…..

….si apre la strada per una produzione in proprio di vino - almeno al Kandlerhof

Può suonare come una citazione, ma "se si chiude una porta si apre un portone". Riferito a maso Kandlerhof di Santa Maddalena/Bolzano ha questo effetto: quando, alla fine degli anni '60, l'allora acquirente di uva stringe il cappio, la famiglia Spornberger decide di produrre vino in proprio. Le storie di successo possono cominciare anche così, da una difficoltà.

Le radici di questa storia di successo affondano però molto in là nel tempo. Il maso esiste già nel 1278, ma solo nel XVIII secolo assume il nome di Kandler, dall'attività dell'allora proprietario - stagnino (in tedesco Zinngießer o Kandler). Nel 1793 la famiglia Spornberger rileva il maso che da allora è una proprietà, appunto, di famiglia.

Padre del vino di maso Kandlerhof è Gregor Spornberger, che passa dalla produzione di uva alla produzione di vino in proprio e diviene uno dei precursori della meccanizzazione della viticoltura in Alto Adige. Oggi regge il timone dell'azienda Kandlerhof di Santa Maddalena/Bolzano il figlio Martin, che ha appreso l'attività artigianale in vigna e in cantina partendo da zero - e fino alla laurea.

È lui, oggi, il responsabile dei due ettari situati a Santa Maddalena e coltivati con i vitigni rossi autoctoni Schiava e Lagrein, con il Merlot e con il vitigno bianco Sauvignon Blanc. "La vinificazione e l'affinamento dei nostri vini avvengono nella storica cantina a vòlte, per i vini bianchi e rosé nei contenitori di acciaio e per gran parte dei vini rossi in grandi botti di legno" - spiega Martin Spornberger. Così hanno origine vini classici di qualità, primo fra tutti il fiore all'occhiello di maso Kadlerhof di Santa Maddalena/Bilzano: ovviamente un Santa Maddalena classico.
S. Maddalena 30, 39100, Bolzano
Tel. +39 0471 973033

www.kandlerhof.it
Verkostung
Übernachtung
Lieferservice
"L'antica cantina a vòlte è il luogo nel quale avviene la vinificazione nel rispetto delle caratteristiche dell'uva e della zona di coltivazione: i vini bianchi e rosé nei contenitori di acciaio, i vini rossi - in maggioranza - nelle grandi botti di legno".
Martin Spornberger, viticoltore presso il maso Kandlerhof
Vitigni coltivati
Lagrein
Vernatsch
Sauvignon Blanc
Merlot
Weitere Informationen finden Sie unter www.kandlerhof.it

Conoscere i nostri vignaioli

Carattere, passione e dedizione per il vino