Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Teoria e pratica, testa e pancia

Thomas Pichler: dal laboratorio al vigneto

Thomas Pichler conosce il vino in tutte le sue sfaccettature e certo più approfonditamente di tanti altri. E questo non solo perché è nato in una famiglia di viticoltori di Caldaro e quindi è cresciuto a contatto diretto con il mondo viticolo, ma anche perchè lavora da quasi 30 anni presso diversi laboratori enologici. Dato che però ovviamente non gli è stato sufficiente conoscere il vino in condizioni di laboratorio, lo produce anche in proprio - alla tenuta Thomas Pichler di Caldaro.

Con un simile percorso, la domanda sorge spontanea:"Quanto del know-how di laboratorio viene applicato anche nella pratica?" - e la risposta di Thomas Pichler è sorprendente:"Quando si tratta di produrre vino non tengo in conto la teoria" - dice - "e per tutte le decisioni mi fido piuttosto delle mie sensazioni, dell'odorato e dell'olfatto, oltre che del gusto". Non si tratta quindi di utilizzare tutti gli strumenti a disposizone per produrre "vini di moda", ma di dare vita a vini caratteristici, legati al territorio e al vignaiolo e che esprimano l'essenza del vitigno. Di conseguenza, la scelta varietale è fondamentale, anche se il cuore del vignaiolo batte soprattutto per i vitigni autoctoni e per i vini classici.

Oltre la metà della produzione è costituita da Kalterersee e da Lagrein, ai quali si aggiungono anche Chardonnay e Sauvignon. E anche per la vendita Thomas Pichler segue vie non convenzionali: i suoi vini vengono venduti nella rivendita della tenuta, tramite vinoteche selezionate o ai gestori del comparto gastronomia. La particolarità sta nel fatto che otto bottiglie su dieci rimangono a Caldaro.
Via delle Vigne 4, 39052, Caldaro
Tel. +39 0471 963094

www.thomas-pichler.it
Führung
Verkostung
Lieferservice
Award
"Per la vinificazione non mi baso sulle teorie, seguo piuttosto le sensazioni e ciò che mi dicono il naso e la bocca".
Thomas Pichler, enotecnico e direttore dell'omonima tenuta
Vitigni coltivati
Lagrein
Syrah
Chardonnay
Weißburgunder
Vernatsch
Sauvignon Blanc
Weitere Informationen finden Sie unter www.thomas-pichler.it

Conoscere i nostri vignaioli

Carattere, passione e dedizione per il vino