Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Sylvaner

Un vino fresco e raffinato per pendii soleggiati

In Alto Adige, il Sylvaner è sicuramente di casa in Val d’Isarco. È lì, infatti, su pendii freschi ma soleggiati, che sviluppa al meglio il suo corpo vivace e la sua acidità tipica. Le sue note minerali e i suoi profumi di mela, pesca e menta si associano ad aromi di erbe e note di fieno appena falciato. Grazie a questa interessante composizione, il Sylvaner è considerato un vero “ambasciatore” dei vini altoatesini d’impronta alpina.
Coltivazione
70 ha
è la superficie coltivata a Sylvaner, pari al
1,3%
del totale della superficie coltivata a viti in Alto Adige
Temperatura di servizio
10°C
minimo
-
12°C
massimo
Si abbina bene a
pesce d'acqua dolce
piatti vegetariani
Speck e salumi
piatti italiani
Terreno preferito
Terreni detritici su pendii soleggiati fra 500 e 700 metri di quota
Le è venuta voglia?

Ecco come arrivare ai freschi Sylvaner dell’Alto Adige

Servizi
 
 
 
 
222 di 222 visualizzati
Qualche parente stretto
Altri vitigni bianchi dell’Alto Adige
Torni all'elenco