Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Veltliner

Una specialità aromatica della Val d’Isarco

I primi a far conoscere e apprezzare il Veltliner verde a livello internazionale furono i vignaioli austriaci. Gli aromi delicati di mela e pompelmo sono fra le caratteristiche più amate dagli appassionati di questo vitigno. È un vino piacevolmente aromatico, ed è una specialità rinfrescante della Val d’Isarco.
Coltivazione
27 ha
è la superficie coltivata a Veltliner, pari al
0,5%
del totale della superficie coltivata a viti in Alto Adige
Temperatura di servizio
8°C
minimo
-
10°C
massimo
Si abbina bene a
primi piatti
pesce fritto
Speck e salumi
piatti tradizionali altoatesini
Terreno preferito
Su terreni detritici in Val d’Isarco, sui pendii più caldi fra i 500 e i 650 metri di quota.
Le è venuta voglia?

Ecco come arrivare ai Veltliner più apprezzati dell’Alto Adige

Servizi
 
 
 
 
221 di 221 visualizzati
Qualche parente stretto
Altri vitigni bianchi dell’Alto Adige
Torni all'elenco